Manutenzione ordinaria: ecco come risparmiare

Copertura a tubolari

È vero, mantenere una piscina non è gratis. Ma la buona notizia è che, grazie alle nuove tecnologie e a soluzioni innovative, è possibile risparmiare e abbattere gli sprechi.

Se sei indeciso sull’acquisto di un impianto e a frenarti è il timore delle spese di manutenzione che dovrai sostenere, allora leggi questo articolo. Gestire una struttura contenendo i costi è possibile, a patto di seguire qualche semplice astuzia e prestare attenzione a dei dettagli che è facile trascurare per pigrizia.

Usa sempre la copertura

Che sia estate o inverno, la copertura deve essere sempre usata. Esistono modelli stagionali come il telo invernale e quello isotermico, o modelli adatti per tutto l’anno, come la tapparella o la copertura di sicurezza. In inverno, chiudere la piscina è fondamentale per proteggerla dal freddo e dalle intemperie. Mentre nella bella stagione, contrasta il fenomeno dell’evaporazione, mantiene la temperatura accumulata durante il giorno ed evita allo sporco di entrare.

Riscalda la piscina con i pannelli solari

Il riscaldamento in piscina è utile per poter disporre sempre della temperatura desiderata. Così puoi fare i bagni in notturna e prolungare la stagione di utilizzo dell’impianto. Se non vuoi rinunciare a questo confort ma senza spendere, puoi istallare i pannelli solari per riscaldare l’acqua della struttura a costo zero.

La domotica è un’alleata

Le tecnologie domotiche ti permettono di gestire le funzioni dell’impianto anche da remoto, programmandole in anticipo e verificando i consumi storici e quelli in tempo reale. Oltre ad essere un sistema comodo e pratico, ti permette di risparmiare, evitando sprechi inutili e monitorando con costanza i costi. Sono tante le attività che la domotica può compiere al posto tuo: dal dosaggio dei prodotti chimici, alla chiusura della copertura.

Il consiglio in più per risparmiare

Il segreto è essere costanti. Le attività di gestione della piscina vanno svolte con regolarità e diligenza. In questo modo eviti fastidiosi problemi e costosi lavori di manutenzione straordinaria per riparare ai danni causati da una cattiva amministrazione della struttura.