Riapertura della piscina: istruzioni per l’uso

piscina

piscina

Come ogni anno l’arrivo della primavera fa scattare il promemoria per la riapertura della piscina. Non esiste un momento giusto valido per tutti: quando riaprire la piscina dipende dal clima della zona in cui vivi. L’importante è tenere sotto controllo il termometro e attivare la procedura in anticipo sui primi caldi, per evitare che alghe e batteri prolifichino sotto la copertura invernale. 

Riapertura della piscina: istruzioni per l’uso

Prima dell’arrivo dell’inverno hai messo in pratica tutte le fasi dell’invernaggio del tuo impianto?
Se la risposta è positiva, sei già a buon punto: hai protetto bene la tua piscina durante i mesi più freddi e farla tornare in funzione sarà ancora più semplice. Dovrai dedicare il giusto tempo e una buona dose di attenzione e poi sarai pronto per il primo di una lunga serie di tuffi in acqua.

Ecco i 5 passaggi da seguire per una corretta riapertura del tuo impianto.

Rimozione, lavaggio e rimessaggio della copertura invernale

Il mantra dell’invernaggio è quello di non svuotare completamente la vasca e proteggere l’acqua con una buona copertura invernale. La prima cosa da fare è quindi rimuovere il telo di copertura, facendo attenzione a non inquinare l’acqua della vasca. Puoi aiutarti con la pompa sommersa, un accessorio molto utile per eliminare automaticamente l’acqua piovana che si deposita sulle coperture. Una volta smontato il telo, prima di riporlo tra le attrezzature invernali è importante pulirlo. Come? Lavalo da entrambi i lati e fallo asciugare al sole: eliminerai l’umidità e la formazione di muffe.

Pulizia del rivestimento della vasca

Se il trattamento invernale è andato a buon fine, l’acqua in vasca sarà limpida, ma le pareti e il fondo avranno bisogno di una pulizia approfondita, per eliminare residui e detriti che si sono depositati durante il riposo invernale. Anche in questo caso, ci sono accessori che possono darti una mano facendoti risparmiare tempo e fatica, come pulitori idraulici e robot automatici.

Trattamento dell’acqua

Prima di entrare in acqua è fondamentale ristabilire i parametri di sicurezza di pH e cloro, eliminando eventuali microrganismi che possono essersi formati durante l’inverno. La clorazione d’urto o super clorazione è un trattamento massiccio a base di cloro, consigliato in fase di apertura e dopo un utilizzo intensivo dell’impianto.

Controllo e messa in funzione dell’impianto di filtrazione

Ci siamo quasi! Ora che il telo è stato rimosso, il rivestimento interno pulito e l’acqua disinfettata devi verificare lo stato dell’impianto di filtrazione. I filtri sono puliti? E le tubazioni? Controlla bene tutto, prima di dare ufficialmente il via alla stagione dei tuffi.

Montaggio degli accessori

Siamo arrivati allo step finale. Scalette, trampolini, docce solari: è ora di tirare fuori dalla rimessa tutti gli accessori che hanno reso speciale la tua piscina, migliorando l’esperienza in acqua.

Per l’estate 2018 sei alla ricerca di nuovi accessori capaci di aumentare il divertimento in acqua?
Richiedi subito il catalogo Cecconi: saremo felici di proporti i migliori accessori compatibili per la tua tipologia di piscina!