L’importanza della copertura invernale della piscina

Copertura a tubolari

Alla fine della stagione dei bagni, per preservare la tua piscina dal rigore e dalle insidie dell’inverno dovrai procedere con cura alle operazioni per la chiusura dell’impianto che come ultimo passo prevedono la copertura della vasca. Una piscina protetta dagli elementi esterni ti farà risparmiare a primavera in termini di lavoro, costi energetici e uso prodotti chimici.

Le coperture invernali sono quindi fondamentali per preservare la tua piscina, proteggono difatti l’acqua dalla sporcizia, dalle intemperie e dai raggi solari, evitando la proliferazione di microorganismi ed alghe. Queste particolari coperture sono realizzate con materiale antistrappo, impermeabile, resistente al gelo e all’azione dei raggi UV.

Puoi scegliere principalmente fra due tipi di copertura: “a tubolari” e “di sicurezza”, vediamo le differenze.

Copertura a tubolari

E’ la soluzione più diffusa per coprire piscine interrate. E costituita da un telo realizzato in polietilene multistrato con alta resistenza meccanica e impermeabilità e da fermi tubolari per ancorarla. La sua resistenza, scongiura il rischio di fessurazioni dovute agli elementi atmosferici e quindi l’infiltrazione di sporco e il passaggio della luce, causa del processo di fotosintesi delle alghe. La sua robustezza non la rende però difficile da maneggiare, difatti si posa con facilità sulla vasca ed è semplice da rimuovere, ripiegare e riporre in primavera.

Per poterla utilizzare è sufficiente avere almeno 30 cm di bordo attorno alla piscina. La copertura deve debordare su tutti i lati per garantire un buon ancoraggio con i tubolari perimetrali che, riempiti d’acqua, fungono da fermo e sono sfilabili dagli agganci ad occhiello per una posa semplice e un altrettanto semplice e rapido recupero.

Copertura di sicurezza

Le coperture di sicurezza sono ideali per chi, oltre a voler proteggere la piscina dalla pioggia, dai raggi UV e dalla sporcizia durante l’inverno, o durante lunghi periodi di inutilizzo, non vuole correre il rischio che bambini o animali cadano accidentalmente nella vasca. Sono realizzate con un telo in PVC rinforzato che adagiato sull’acqua può sopportare il peso di diverse persone.

La copertura conviene!

Le coperture invernali sono un investimento, il costo iniziale viene ampiamente e presto ripagato con notevoli risparmi sulla manutenzione della piscina.