Come proteggere la piscina dall’inverno?

coperture invernali per piscina

coperture invernali per piscina

Non sappiamo come sarà il prossimo inverno, nonostante app dedicate e previsioni in tv, alla fine è sempre la natura che decide e più di una volta è stata in grado di riservarci piacevoli ( o meno) sorprese.

Ma mentre ci organizziamo per il cambio stagione nell’armadio, e guardiamo il giardino fuori dalla finestra a quanti è viene da pensare a come potrà reagire la piscina alle temperature rigide?

Se vivi in regioni del nord particolarmente fredde la domanda è ancora più calzante, ma anche in casi geografici diversi è sempre bene porsi il problema, e procedere con alcuni semplici accorgimenti utili a proteggere vasca e impianto per poi ritrovarla in perfetta forma alla prossima primavera.

La copertura di stagione

Se per affrontare l’inverno hai già acquistato un nuovo capotto o giaccone, anche la tua piscina necessita della giusta protezione dal freddo e dalle intemperie nei mesi freddi. Per questo ci siamo specializzati nell’offerta di coperture invernali per le piscine interrate.

Sono diversi i modelli di coperture realizzate appositamente per operare durante la stagione invernale perché sono in grado, grazie alle qualità tecniche e d’impiego, di mantenere la temperatura dell’acqua a regime grazie al sistema di isolamento che permette tra l’altro di salvaguardare la struttura da sporcizia e detriti, in modo tale da non dover faticare troppo alla prossima apertura primaverile.

Tra le soluzioni presenti, ve ne sono di ogni genere, anche capaci di svolgere la funzione di copertura durante tutto l’anno. Alcune, come Aquagard, sono denominate “di sicurezza” perché sono così ben tese da evitare di cadere in acqua ad un passaggio fortuito.

E se fa veramente troppo freddo?

Nel caso in cui l’anno in corso ci riservi un inverno particolarmente rigido o la tua residenza è sita in zone particolarmente fredde, ti devi affidare non solo alla copertura, ma anche ad un prodotto specifico capace di non far gelare l‘acqua: l’antigelo

E’ un particolare prodotto chimico, da utilizzare solo quando il freddo è intenso, che svolge una duplice funzione:

  • svernante: evita la formazione di alghe, batteri e funghi che potrebbero proliferare durante i mesi di inutilizzo.
  • antigelo: evita che l’acqua della piscina geli se la temperatura va sotto zero.

Come va utilizzato?

L’antigelo va introdotto in acqua una volta terminate tutte le operazioni di chiusura stagionale, dopo aver pulita acqua e pareti e in seguito al particolare trattamento dell’acqua che viene effettuato in questi casi che prende il nome di clorazione shock.

Se fosse necessario, questo prodotto può essere utilizzato più volte nel corso del tempo, almeno una seconda volta nel periodo invernale

Come vedi anche la piscina ha la sua giusta copertura e né tu né lei dovrete avere più paura del freddo! Se non ti vuoi occupare direttamente di svolgere le operazioni necessarie per proteggere la tua piscina durante l’inverno, contattaci, sapremo offrirti accessori e servizi dedicati alla tua piscina.