Accessori per l’ingresso in piscina: la scala in acciaio

Scaletta piscina

La classica scaletta d’acciaio rappresenta il mezzo più facile e sicuro per l’accesso in piscina.

Si tratta di un accessorio per piscina di base del quale non puoi fare a meno se la tua piscina non è già dotata di una scala romana per scendere in acqua. Con la scaletta puoi entrare in vasca gradualmente e senza rischi ed uscirne senza fatica.

Le scalette per piscine classiche sono realizzate con tubi di acciaio inossidabile, un materiale resistente alla corrosione dei prodotti chimici (cloro e altre sostanze presenti nell’acqua) e all’usura, igienico ed eco-compatibile (riciclabile al 100%). I gradini possono essere anche in materiale plastico (copolimero), per maggiore presa e comfort.

I modelli disponibili sul mercato si differenziano per larghezza e numero di gradini, che variano a seconda delle dimensioni e della profondità della piscina, e per il profilo e la sezione dei montanti.

Quando dovrai decidere quale scaletta scegliere ti troverai quindi principalmente di fronte a queste opzioni:

  • scaletta a corpo unico, quella tradizionale con montanti e corrimano con diversi profili, o in due parti, utile nel caso la tua piscina sia dotata di copertura scorrevole, oppure con snodo per sollevarla quando utilizzi una copertura a pelo d’acqua
  • scaletta dritta, la classica che scende parallela alla parete della vasca, oppure inclinata per facilitare l’accesso in acqua e soprattutto la risalita riducendo lo sforzo delle braccia.

Per consentire a tutti di entrare in acqua senza difficoltà e in piena sicurezza, scegli una scaletta con gradini piatti e antisdrucciolo.

La scaletta è un accessorio consigliato al momento della costruzione della piscina, ma se non l’hai previsto all’inizio del progetto, puoi inserirla successivamente senza problemi al primo svuotamento della vasca. Le scalette in acciaio infatti si montano facilmente anche su una piscina esistente, perché non sono richiesti interventi particolari sulla struttura, è sufficiente difatti ancorarla sul bordo e sulla parete della piscina con gli agganci di fissaggio forniti.