Il filtro a sabbia: depuratore naturale per l’acqua della piscina

Filtri a sabbia

Il filtro a sabbia è il sistema di filtrazione più utilizzato nelle piscine per la sua semplicità d’uso e funzionamento e allo stesso tempo per l’efficacia della sua azione.

Come è fatto e come funziona

La filtrazione dell’acqua utilizzando la sabbia è un metodo naturale e totalmente meccanico che non richiede l’uso di prodotti chimici. Il suo principio di funzionamento riproduce quanto avviene in natura quando l’acqua piovana attraversando il terreno si libera delle scorie inquinanti e si depura.

Il filtro a sabbia è costituito da un contenitore cilindrico in polietilene soffiato o vetroresina laminato, contenente per due terzi sabbia quarzifera o altro materiale filtrante. Attraverso la pompa di circolazione, l’acqua viene introdotta nella parte alta filtro e ricade verso il basso. Passando attraverso lo strato filtrante di sabbia, l’acqua della piscina rilascia le impurità e passa quindi nel sistema di drenaggio posto al fondo del filtro prima di essere riportata in piscina pulita e sana.

Completano il filtro:

  • la valvola a 5 o 6 vie per selezionare il programma di funzionamento del filtro (filtrazione, scarico, controlavaggio, ricircolo, risciacquo, spento)
  • il manometro per misurare la pressione interna al filtro e quindi indicare la saturazione dello strato filtrante (la pressione aumenta quando l’acqua ha bisogno di maggiore forza per attraversare la sabbia quando è satura di detriti).
  • la valvola di sfiato per l’aria e la valvola per lo scarico d’acqua.

 Manutenzione e pulizia

La sabbia del filtro deve essere periodicamente pulita dai detriti altrimenti riduce la sua efficacia. La diminuzione del flusso di acqua immesso dalle bocchette e l’aumento la pressione ti indica che è ora di pulire il filtro.

La pulizia del filtro si effettua con il cosiddetto “controlavaggio”, che consiste nell’invertire il flusso dell’acqua all’interno del filtro, cioè dal basso verso l’alto. In questo modo l’acqua solleva lo strato di sabbia e le particelle di sporco si depositano nell’acqua che viene fatta defluire direttamente nello scarico (ti devi quindi ricordare di aprire la valvola di scarico), l’operazione dura 3-5 minuti.