Piscina in giardino: quando viene considerata un bene di lusso?

Il nostro post di oggi ha un obiettivo ben preciso: sfatare il mito che una casa in cui è presente una piscina venga considerata un bene di lusso e che comporti il pagamento di tasse aggiuntive.

Quando si decide di acquistare una piscina lo si deve fare con la massima serenità. Una piscina aggiunge valore all’immobile, ha costi più accessibili rispetto al passato e non è detto che, per le sue caratteristiche, comporti necessariamente il salto di categoria catastale.

Approfondiamo meglio l’argomento.

Servono almeno 80mq di piscina

Chi decide se una piscina installata è o no un bene di lusso è l’Agenzia dell’Entrate, che definisce come parametro da prendere in considerazione la misura della superficie dell’impianto, che deve superare gli 80 mq.

Se questo numero scoraggia, ecco un esempio concreto: pensa che una delle piscine residenziali più grandi che vengono installate misura circa 70 mq, che corrisponde a una vasca di dodici metri per sei. Si tratta già di un bell’impianto, non trovi?

80mq non è l’unico valore da tenere a mente

Se a leggere questo numero ti è venuta l’ansia perché la tua piscina è di dimensioni extra large, aspetta ad agitarti.

Oltre alla piscina, devono essere presenti in contemporanea altre quattro caratteristiche raccolte nel DM 1072/1969, per esempio:

  • una superficie abitabile superiore a 160mq;
  • la superficie di terrazzi e balconi oltre i 65mq;
  • presenza di materiali di valore su pareti, soffitti o pavimenti.

Quindi: a meno che tu non viva in una villa d’epoca con tanto di finiture e stucchi di pregio, puoi stare tranquillo. Non sei soggetto al pagamento di tasse extra.

Se hai dubbi e domande sul tema, il nostro suggerimento è comunque quello di chiedere all’ufficio tecnico del tuo Comune di residenza o di approfondire sul sito dell’Agenzia delle Entrate, che ti aiuterà a sciogliere ogni ulteriore incertezza.

Devi ancora costruire la piscina? Affidati a Cecconi

Se stai pensando a una piscina in giardino ma la questione tasse ti ha tormentato nella scelta fino ad adesso, ora che sai quali sono i parametri per non far diventare il tuo impianto un bene di lusso non ci sono più scuse.

Se affidi a noi di Cecconi la realizzazione della piscina hai la certezza di essere seguito da una squadra di specialisti, pronti a consigliarti in qualsiasi fase del progetto e che ci metteranno tutto il loro impegno e professionalità.

Contattaci!