I benefici dell’idroterapia

spa-benessere

spa-benessere

Oggi dedichiamo un articolo a parlare dell’idroterapia. Sì perché se possiedi una piscina o una minipiscina puoi utilizzarla per il tuo benessere personale. Oltre che per allenarti, grazie al nuoto contro corrente, e a divertirti con trampolini e giochi d’acqua, puoi sfruttare la tua piscina per dedicarti finalmente a un po’ di meritato relax e alla cura della tua persona.

Il benessere inizia dalla testa

Prova a immaginare di prenderti del tempo per te, di lasciare da parte i tuoi numerosi impegni e di non pensare a nulla per un pomeriggio intero, o anche solo per un’ora.

Non ti senti già più rilassato?

Adesso immagina di concederti un bagno tiepido, immerso nell’acqua mentre ti lasci cullare dalle bollicine di un bell’idromassaggio. La cura della persona inizia proprio dal concedersi del tempo: può essere andare dal parrucchiere o fare un tuffo in piscina. Tutto ciò che ti fa stare meglio serve allo spirito, ma anche al fisico.

Il relax è fonte primaria di benessere. Imparare a rilassarsi serve ad allontanare lo stress e alleviare le tensioni. Quando la nostra mente è rilassata, appariamo subito più giovani e felici. Sembra facile a parole, vero? Ma con la vita impegnata di tutti i giorni è un altro paio di maniche.

Sbagliato. La verità è che anche il relax richiede un po’ di impegno: l’impegno di ritagliarti un quarto d’ora, mezz’ora, un’ora solo per te.

L’acqua fonte di benessere

Fin da prima della nascita, quando siamo ancora nel grembo materno, siamo immersi nell’acqua. Con questo elemento sviluppiamo un rapporto unico, quasi ancestrale. Così l’ambiente acquatico si dimostra efficace per curare inestetismi e disturbi della salute. Allo stesso modo, anche tu puoi godere dei benefici dell’idroterapia, soprattutto se hai una piscina a casa tua.

Che cosa si intende con idroterapia? Tutto quell’insieme di pratiche per la salute e il benessere della mente e del fisico che sfruttano l’azione dell’acqua unita di volta in volta ad altri stimoli:

  • Pressione
  • Temperatura
  • Colore
  • Aroma

L’idroterapia aiuta a:

  • Dopo una lunga giornata di lavoro, una nuotata in piscina, un bell’idormassaggio o anche solo un bagno caldo, allontanano l’ansia e allentano lo stress;
  • Lo sport libera endorfine che migliorano l’umore. Ricordatelo quando sei giù di morale: qualche vasca in piscina e la situazione migliora. Ma un bagno caldo con oli essenziali sortisce lo stesso effetto..
  • La pressione del getto d’aria dell’idromassaggio agisce sulla muscolatura. I tessuti contratti dopo ore di lavoro sedentario, si rilassano e le contrazioni si allentano, dopo venti minuti di idromassaggio ti sentirai come nuovo;
  • Il cambiamento repentino tra acqua calda e fredda, invece, serve alla circolazione. Dopo un bel bagno in piscina o un idromassaggio, fai una doccia fredda per temprare il fisico.

L’idroterapia a casa tua

Le terme a casa tua, suona strano? Invece è possibile grazie alle moderne tecnologie che permettono di istallare una piscina su qualsiasi terreno, scopri di più sulle piscine in acciaio di Cecconi. Se, invece, non disponi di molto spazio e desideri comunque avere un angolo di benessere a casa, le minipiscine sono quello che stai cercando: dotate di sistema di filtrazione per ripulire l’acqua, di comode sedute anatomiche e di bocche idromassaggio regolabili. Contattaci per avere maggiori informazioni e per richiedere un preventivo senza impegno.