Crea una beauty farm in casa con la minipiscina

Minipiscina esterna

Se ami il piacere e il benessere che dà l’idromassaggio, prima di scegliere una vasca più adatta, valuta la possibilità di inserire nella tua casa o in giardino una minipiscina spa.

Le vasche idromassaggio e le minipiscine hanno funzionalità simili, ma la loro struttura e impiego sono molto diversi.

La fondamentale differenza fra i due impianti è che le minipiscine sono dotate di sistema di filtraggio e circolazione dell’acqua e quindi non necessitano di essere svuotate ad ogni bagno, ma conservano l’acqua pulita e sana, pronta in ogni momento tu la voglia usare. Questa è una prerogativa non secondaria che le fa preferire, quando possibile, alle vasche idromassaggio. Le spa possono inoltre essere installate anche all’esterno, perché la loro struttura in spesso vetroresina garantisce un buon isolamento termico e in più sono dotate di un sistema di riscaldamento dell’acqua

Come scegliere la minipiscina

Sulla scelta della minipiscina influisce soprattutto lo spazio a disposizione e il numero di utilizzatori mediamente previsto. Le spa domestiche sono disponibili in diverse forme e dimensioni, per essere utilizzate fino ad un massimo di sei persone. L’equipaggiamento non dipende normalmente dalla loro dimensione, infatti anche le più piccole minipiscine possono essere dotate di tutti gli accessori.

Altra scelta da fare è quella fra interrate e fuori terra. Come è facile immaginare le prime richiedono maggiori lavori e tempo per l’installazione e quindi sono più costose, mentre le seconde sono più semplici da montare e mantenere e quindi più economiche.

Interna o esterna?

La minipiscina è stata pensata soprattutto per essere installata all’interno delle case, per avere un angolo benessere a disposizione in ogni stagione. Molti però scelgono di collocare la piscina all’esterno perché amano l’effetto benefico di un bagno caldo con le bolle d’aria anche, o soprattutto, con basse temperature esterne, addirittura mentre piove e nevica. In effetti può essere un’esperienza piacevole ed elettrizzante.

Naturalmente però con la piscina in casa avrai maggior privacy, protezione dagli agenti atmosferici e minori costi per il riscaldamento dell’acqua.

Installare una minipiscina in casa, magari accessoriata con impianto per la musica e luci a led, è creare un angolo di benessere rigenerante del quale potrà beneficiare tutta la famiglia in ogni momento della giornata e dell’anno.